La storia del marchio Kosmica inizia nel 1967 a Morrovalle, con la produzione della spezzatrice NK,
macchina brevettata frutto dell’inventiva di Rosario Grasso, fondatore dell’azienda.

In pochi anni la gamma di prodotti si allarga, dapprima con la costruzione di altre macchine per la panificazione, poi attraverso l’inserimento di sfogliatrici, mescolatori planetari e impastatrici spirali per pizzeria.

Fin dall’inizio l’azienda viene apprezzata per la durabilità e l’affidabilità dei propri prodotti, frutto di una chiara filosofia costruttiva e precise scelte tecniche.

Alla fine degli anni ’90 volendo fornire una risposta completa alle esigenze produttive dei propri clienti, l’azienda apre un secondo stabilimento in provincia di Vicenza e avvia la costruzione di forni rotativi e forni a tubi di vapore.

Affermata nel mercato domestico e presente in diversi paesi esteri, dall’Europa al nord Africa, dall’Australia al Medio Oriente, nel 2010 Kosmica inizia un processo di cambiamento che partendo dalla costituzione di una nuova società, la Kosmitech s.r.l., passa attraverso una ri-organizzazione dei processi produttivi e giunge, con l’ingresso della seconda generazione della famiglia Grasso, ad un profondo rinnovamento del management.

Un nuovo corso con l’intento di interpretare in chiave moderna la filosofia costruttiva che da sempre contraddistingue i prodotti Kosmica. Un nuovo concetto di qualità che supera la focalizzazione sul prodotto, per concentrarsi sul valore aggiunto complessivo della relazione col cliente.

Oggi l’azienda realizza macchine, forni per panifici, pasticcerie e pizzerie, cercando di fornire non solo strumenti di lavoro efficienti ed affidabili ma anche un supporto tecnico e culturale utile allo sviluppo del loro business.